L’A Gourmet. L’Accademia di Filippo Cogliandro che regala viaggi enogastronomici

L’A Gourmet. L’Accademia di Filippo Cogliandro che regala viaggi enogastronomici
photo credit: Johanna Erin Jacobson

di Francesca Ferrara

A Reggio Calabria, nel 1995 nasce il progetto L’A Gourmet dello chef Filippo Cogliandro, noto alle cronache come lo ‘chef anti racket‘.

Dal 2004 la sede de l’A Gourmet è il Palazzo della Castelluccia, nel cuore della city e con affaccio sul lungomare detto il “chilometro più bello d’Italia”

La cucina di Cogliandro punta sì sulla tradizione dei sapori mediterranei ma è anche al km 0. Le sue creazioni gastronomiche sono frutto di una fantasia e ingegno di elevata raffinatezza. Si possono degustare non solo nel suo ristorante ma anche per banqueting- catering esterni.

Attraverso la cucina Cogliandro racconta il territorio, le sue tradizioni, i suoi usi e costumi e la sua storia.

Chef-Filippo-Cogliandro-scaled

photo credit: Johanna Erin Jacobson

La Filosofia

Viaggi enogatsronomici con narrazioni mitologiche sono i pecorsi che crea Cogliandro con la sua cucina e che rispondono alla filosofia:

“Cucinare è come realizzare un dono che meravigli con gesti semplici e raffinati. Chi fa un regalo a un proprio caro sa la cura, l’attenzione e la sensibilità che ci vogliono. Ed è la medesima cura, attenzione e sensibilità che riponiamo in ogni nostro piatto”.

C'è più gusto a condividere
Francesca Ferrara

Francesca Ferrara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *