Viaggiare low cost: la meta economica con le terme più grandi d’Europa

Chi vuole viaggiare low cost deve scegliere una meta economica che ha le terme più grandi d’Europa: ecco qual è.

Tutti amano viaggiare. In effetti, spostarsi da un luogo all’altro è un’esperienza magica, perché si possono scoprire culture, tradizioni, ricette e molto altro ancora. Chi viaggia riesce ad arricchire il proprio patrimonio culturale e riesce ad avere una mente più aperta alle differenze.

Viaggiare low cost, ecco la meta perfetta per un breve viaggio europeo
Viaggiare low cost, la capitale europea economica da visitare (TravelFeed.it)

Tuttavia, per viaggiare spesso occorre avere una certa disponibilità economica. Alcuni viaggi sono realmente molto costosi. Che dire però di una meta europea low cost accessibile a chiunque? Esiste questo luogo ed è anche estremamente interessante da visitare: ecco dove si trova.

In Europa molti desiderano viaggiare in alcune delle città più note e spesso anche molto sopravvalutate. Tra le mete più famose ci sono Parigi, Madrid, Barcellona, Amsterdam o Berlino. Tuttavia, esistono altre capitali europee che permettono di godersi un viaggio da sogno a prezzi realmente bassi.

Viaggiare low cost, la meta europea ricca di attrazioni da non perdere

C’è una capitale in particolare che ha davvero tanto da offrire ma è decisamente una meta low cost. Di quale si tratta? Di Bucarest, capitale della Romania. Infatti, dall’Italia ci sono diverse città collegate a Bucarest attraverso compagnie aeree low cost come Ryanair o Wizz Air.

Viaggiare low cost, ecco la meta perfetta per un breve viaggio europeo
Viaggiare low cost, ecco l’opzione che molti non conoscono (TravelFeed.it)

La città è un paradiso per chi ama mangiare fuori e provare ricette tradizionali: qui in media si spendono 10 euro a persona a pranzo o cena per mangiare. Inoltre, in città si possono ammirare incredibili attrazioni storico-culturali che possono far rimanere a bocca aperta.

Tra le mete da non perdere quando si visita questa città low cost ci sono l’Ateneo Romano, Piazza della Rivoluzione, la Carturesti Carusel, una delle librerie più grandi presenti in Europa, il mastodontico Palazzo del Parlamento e molto altro ancora. Nel centro storico tutte le attrazioni sono gratuite e anche visitare la maggior parte delle tante chiese ortodosse sparse per la città non richiede costi extra.

Il vero punto forte di Bucarest però sono le sue terme. Le Therme Bucuresti sono un enorme centro termale appena fuori dalla città, un complesso di lusso che permette di rilassarsi e dimenticare i problemi. Le terme sono divise in tre aree: una dedicata al divertimento con acquascivoli e piscine a onde, una dedicata al tempo libero con bar in piscina e saune e una dedicata al relax completo, tra massaggi e trattamenti.

Il costo per entrare nelle terme varia a seconda delle aree tematiche scelte ma un biglietto all inclusive può costare circa 30 euro a persona. Per raggiungere le terme si possono prendere gli efficienti mezzi pubblici della città: il costo del biglietto è di soli 60 centesimi a persona. Insomma, chi vuole viaggiare low cost deve seriamente prendere in considerazione l’idea di recarsi a Bucarest almeno una volta nella vita.

Impostazioni privacy